Uomo

Le vere scarpe preferite degli uomini (almeno per quest’inverno 2015)

Si sa, l’uomo rispetto alla donna ha sempre preferito la comodità e la praticità di una calzatura piuttosto che l’aspetto estetico. Però bisogna ammettere che, a parte gli appassionati di moda, anche gli uomini negli ultimi anni hanno cominciato a tenere un occhio di riguardo per la forma esteriore del paio di scarpe che vorrebbero indossare (e non solo gli aspetti funzionali “interni”,diciamo…).

A questo proposito, quando parliamo di “scarpe uomo inverno 2015” bisogna considerare aspetti quali il colore, la forma, gli abbinamenti (…lega??) a seconda del proprio stile personale, un aspetto quest’ultimo che è diventato molto importante nell’uomo della nuova generazione.

Per questi motivi si comincia a sperimentare di più, dando più spazio a scarpe sportive o sneakers dai colori sgargianti ed esagerati (si vedono cose in giro impossibili da immaginare fino a poco tempo fa), ad esempio i numerosi modelli della Skechers. Sneakers più comuni e quotidiane invece rimangono comunque apprezzate e acquistate, ad esempio i modelli a suola bassa Ecco, o quelli con la suola più altina come le nuove Amphibiox Geox (impermeabili al 100% ma traspiranti come sempre).

Una parentesi a particolare meritano i numerosi modelli a caviglia alta, spesso dotati di cerniera laterale per favorirne la calzatura e la praticità, come quelli Nero GiardiniIgieCo, che ne offre stili più eleganti. IgieCo fra l’altro offre diverse calzature dotate di tecnologia Gore-Tex, anch’essa totalmente impermeabile e inserita direttamente nella tomaia.

Ma la vera novità di quest’anno sono gli stivaletti (in stile anni ’70) in pelle, che cavalcano di successo l’onda degli scamosciati Kammi dell’anno scorso per sconfinare in altre marche, tendenze e stili. In questo sia Geox che IgieCo che Nero Giardini propongono svariati modelli sia da uomo che da donna (come potete vedere nella nostra sezione donna o a breve nei nostri successivi post).

Infine sopravvivono ancora gli anfibi, che sembrano non tramontare mai.
E tu di che SCARPA SEI?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *