Curiosità

In cammino sei veramente social

Dopo aver trattato il tema dello stress legato ad una vita sedentaria o alle preoccupazioni riguardanti il futuro dei figli oppure al mondo del lavoro, in questo articolo andiamo ad analizzare un argomento molto attuale come quello dell’essere SOCIAL.

In un mondo sempre più connesso, una camminata in compagnia può veramente farci entrare in contatto con gli altri in modo più autentico e profondo.

Partendo da uno studio piuttosto recente, sappiamo che leggere o parlare ad alta voce stimola la memoria, cioè si immagazzinano al meglio i dati e la memoria resta molto più attiva. Questo studio ci dice anche che l’esercizio fisico costante e il movimento, sono mattoni importanti a sostegno della memoria e contro l’invecchiamento fisico.
Quindi cosa c’è di meglio che una buona e sana passeggiata in compagnia di qualcuno con cui possiamo scambiare due parole?

Legando insieme questi due atti, quello del camminare e quello del parlare, oltre a stabilire connessioni umane reali, aiutiamo il nostro fisico e la nostra memoria a restare giovani ed allenate. Quindi tenerci in forma in maniera naturale riduce il rischio di deterioramento cognitivo e di invecchiamento fisico.

Dunque diventiamo “social” come va di moda dire adesso e ricordiamoci che possiamo esserlo veramente anche senza una connessione a internet a portata di mano.

Ricordiamoci che quando possiamo andiamo a camminare con altre persone, oltre a trarne giovamento noi direttamente, possiamo aiutare anche la natura non usando la nostra macchina, ma lasciandola parcheggiata in garage. E se la nostra camminata non è proprio sotto casa andiamoci riscoprendo la nostra vecchia bici aggiungendo così un piacere ad un altro.

Buona passeggiata a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *